Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Scuola Primaria Acquate

Scuola Primaria "Cesare Battisti" 

Località Acquate

Viale Montegrappa, 27
Telefono 0341 494507
Responsabile di plesso: Gloria Spreafico

    

ATTIVITA' DISCIPLINARI

La suddivisione delle attività disciplinari, pur mantenendo la quantità oraria, è distribuita in modo diverso, nelle classi, a seconda della progettazione di team, attraverso la costituzione e realizzazione di percorsi tematici con la modalità organizzativa laboratoriale


 

 

cl. 1^

cl.2^

cl. 3^- 4^- 5^

Lingua italiana

7

7

6

Lingua straniera (inglese)

1

2

3

Matematica

7

6

6

Tecnologia – Informatica

1

1

1

Scienze

2

2

2

Storia e Convivenza Civile

2.30

2.30

2.30

Geografia

2

2

2

Educazione al suono e alla musica

2

2

2

Educazione motoria e allo sport

2

2

2

Arte e Immagine

2

2

2

Laboratorio di progetto e/o di classe

2

2

2

IRC – Attività alternativa

2

2

2

CONTRATTO FORMATIVO

Gli obiettivi della scuola:

  • Sviluppare il senso di appartenenza alla scuola e al territorio attraverso pratiche di vita democratica.
  • Valorizzare le potenzialità, l’emotività e l’espressività di ogni bambino.
  • Costruire la conoscenza attraverso le esperienze vissute insieme.
  • Imparare lavorando insieme docenti, alunni e genitori.
  • Sviluppare in tutti i bambini la capacità di analizzare e il saper progettare.

IL TEMPO SCUOLA

La scuola è a tempo pieno dal 1972, quando è partita la prima sperimentazione.
L’attività scolastica di 40 ore settimanali inizia alle ore 8.15 e termina alle 16.15, dal LUNEDI’ al VENERDI’ con la seguente scansione:

1^ - 2^

3^ - 4^ - 5^

08.15 – 10.15

Attività disciplinare

08.15 – 10.15

Attività disciplinare

10.15 – 12.15

Attività disciplinare

10.15 – 12.45

Attività disciplinare

12.15 – 13.45

Mensa e intervallo

Tornei

12.45 – 14.15

Mensa e intervallo

Tornei

13.45 – 16.15

Attività disciplinare

14.15 – 16.15

Attività disciplinare

La differenziazione è dovuta in parte a scelte didattiche e in parte alla disponibilità degli spazi e il loro uso al massimo delle possibilità.

 

L’EDIFICIO SCOLASTICO

Costruito negli anni venti con una funzione diversa è divenuto scuola dopo circa dieci anni. È stato ristrutturato nel 1985 quando sono stati risistemati gli spazi interni, sono stati ribassati i soffitti e costruita la mensa utilizzando una parte del cortile. Con un progetto di plesso è stato ideata l’opera artistica del muro di cinta realizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Questa rappresenta il percorso che gli alunni compiono dall’ingresso a scuola alla fine dell’esperienza, durante il quale, le conoscenze e le esperienze che vengono da fonti diverse, attraverso il lavoro scolastico vanno via via rielaborandosi e organizzandosi. Nel 2004 l’edificio è stata ritinteggiato esternamente e nel 2007 è stata risistemata la palestra.


GLI SPAZI

 

All’esterno:
- un ampio cortile suddiviso in spazi di gioco organizzato (campo di calcio, pallavolo, basket, palla due fuochi, scacchiera) e di gioco libero
- un “orto”/”giardino” utilizzabile per l’attività scientifica e geografica (semina e osservazioni varie).
Nel seminterrato:
- la mensa
- l’aula di lettura
- il laboratorio di musica
- il laboratorio polivalente per attività artistiche

 

Al primo piano:
- la bidelleria
- la biblioteca
- l’aula fotocopiatrice e deposito di materiali didattici
- il laboratorio di informatica (in rinnovamento)
- aule
Al secondo piano:
- aule
Al terzo piano:
- 3 spazi/solaio utilizzati come deposito materiali vari

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.56 del 21/06/2017 agg.01/12/2017